Arte - Visite guidate

Un Centro Culturale "in viaggio"

 

Un Centro Culturale “in viaggio”

Da tempo i nostri soci, aficionados di Anna Torterolo e della sua straordinaria preparazione, ci chiedono di proporre loro qualcosa al di fuori delle mura cittadine. Grazie alla collaborazione con Anna e con altre due associazioni culturali di buon livello, stiamo mettendo in cantiere un programma. Ecco una bozza di quello che potremmo prevedere:

Maggio: una puntata di tre giorni a Roma con focus sui Musei Vaticani e non solo.

Data di inizio dell'evento o dell'attività: 
Giovedì, 8 Febbraio, 2018 - 12:15

Il mondo femminile nell'arte

 

Martedì 6 febbraio prima incursione del 2018 nel mondo dell’arte. Iniziamo con una visita, o meglio un percorso guidato a numero chiuso nelle magnifiche sale della Villa Reale di via Palestro.

Titolo dell’esposizione “Il mondo femminile nell’arte”, meravigliose biografie al femminile tra mito, arte e letteratura per raccontare l’intensità del mondo femminile nel suo contesto sociale, culturale e storico. Donne, protagoniste di secoli lontani: figure di eroine ed artiste che hanno segnato la nostra identità.

Data di inizio dell'evento o dell'attività: 
Martedì, 6 Febbraio, 2018 - 15:30

Visita guidata - Porta Ticinese: una passeggiata nel Parco delle Basiliche

 

Un insolito appuntamento pomeridiano martedì 24 maggio - ore 15,30. Ancora una volta Anna Torterolo, la straordinaria storica dell’arte con cui abbiamo iniziato una collaborazione nel 2015, accompagnerà una visita guidata, questa volta non ad una mostra bensì ad un quartiere.

Porta Ticinese: una passeggiata nel Parco della Basiliche” - San Lorenzo e Sant’Eustorgio, la cappella di Sant’Aquilino e la cappella Portinari, un quartiere storico della Milano antica.

Data di inizio dell'evento o dell'attività: 
Martedì, 24 Maggio, 2016 - 15:30

VISITE GUIDATE - Il simbolismo: donne nel mito, tra sogno e mistero

 

Tutto esaurito per la visita guidata che si è tenuta giovedì 31 ottobre a Palazzo Reale, con la storica dell'arte Anna Torterolo.

Una mostra difficile ma di grande fascino condotta da Anna Torterolo con la sua straordinaria capacità di collegare pittura, poesia, musica, letteratura, cavalcando le rime di Baudelaire e le note di Wagner nel periodo storico tra la Belle époque e la Grande guerra.